CLARINETTO

PER CIÒ CHE RIGUARDA NELLO SPECIFICO LO STUDIO DI QUESTO STRUMENTO È NECESSARIO:

  1. Portare SEMPRE a lezione il diario scolastico.
  2. Portare a lezione un quaderno pentagrammato (va bene anche il quaderno utilizzato durante le ore di musica del mattino).
  3. Acquistare un leggio da tenere a casa per poter studiare con una corretta postura.
  4. Un libro di testo (verranno date indicazioni specifiche dal Docente).
  5. Uno studio sistematico a casa distribuito nell’arco dell’intera settimana, dedicando allo strumento 20-30 minuti al giorno tutti i giorni

ATTIVITÀ DEL CORSO:

  • lezioni individuali e per piccoli/medi ensemble di fiati e/o in collaborazione con altri strumenti
  • lezioni di teoria musicale e solfeggio
  • lezioni di orchestra con tutti gli strumenti del nostro Istituto (flauto, clarinetto, chitarra e pianoforte)
  • esperimenti di improvvisazione individuale e collettiva
  • lettura ritmica e melodica, anche attraverso il movimento del corpo
  • partecipazione a un Concorso Musicale Nazionale
  • partecipazione a saggi (saggio di Natale, saggio di Classe, saggio dei più esperti, saggio finale ecc)
  • esibizione in vari contesti del territorio ingauno e non (giornate del FAI, letture con musica nel Centro Storico, rassegne musicali ecc)
  • esame di Licenza Media: all’inizio della prova orale l’allievo dovrà rispondere ad alcune domande di teoria musicale ed eseguire allo strumento 5/10 minuti di programma concordato con il Docente

DOCENTE DI CLARINETTO:
Luca Sciri

RECAPITI DEL DOCENTE DI CLARINETTO:
luca.sciri@icalbenga1.it
339 6399 700